Quarantena del coronavirus: 6 modi per rimanere positivi

14.05.2020 25 Di Antonio Guerra

De Luca governatore-sceriffo: “In Cina è stato fucilato un cittadino scappato dalla quarantena”

De Luca governatore-sceriffo:

Come rimanere sani e sani se sei in quarantena.

Come psichiatra che lavora tra America e Israele, mi ritrovo spesso a parlare con pazienti ansiosi. Con l’attuale pandemia di coronavirus, ho avuto le mani piene, mettendo in campo le domande dei pazienti in piu continenti con ogni sorta di problematiche impegnative.

La domanda piu comune e stata: “Come posso impedirmi di ottenerlo?” La risposta e semplice: segui le raccomandazioni dell’organizzazione sanitaria nazionale, che si tratti del Ministero della Salute israeliano o dei Centri americani per il controllo e la prevenzione delle malattie.

La seconda domanda piu comune e un po ‘piu romanzo: “Come posso rimanere sano di mente se sono stato messo in quarantena?” Con questo in mente – e con milioni di persone in tutto il mondo in isolamento volontario o forzato a casa – c’e il potenziale per lo stress serio, la solitudine e la paura di essere bloccati a casa senza niente da fare e nessun posto dove andare. Quindi, che tu sia isolato o preoccupato di poter essere ad un certo punto nel prossimo futuro, qui ci sono 6 modi per rimanere positivi durante la quarantena.

1. Resta in contatto. Nell’ebraismo, abbiamo una bella mitzvah chiamata Bikur Cholim, visitare il malato. Questa mitzvah aiuta i nostri compagni ebrei a rimanere positivi in un momento di malattia e ad aiutarli nel loro processo di guarigione. Mentre e contro la legge ebraica visitare le persone quando potresti esporle a una malattia contagiosa, cio non dovrebbe impedirti di chiamarle. Per ogni persona che impazzisce nel loro appartamento, la buona notizia e che non sei solo e puoi facilmente chiamare un amico, un familiare, un collega o un vicino che e bloccato nella stessa barca. Questo soddisfa la mitzvah di Bikur Cholim e ci ricorda che non siamo mai soli.

2. Esercizio. Solo perche la tua palestra e chiusa non significa che non puoi fare la tua routine di allenamento quotidiana. Molti buoni studi dimostrano che l’esercizio cardiovascolare quotidiano funziona come trattamento per l’ansia e i disturbi depressivi. Non ti senti ancora ansioso o depresso? L’esercizio fisico e anche una misura preventiva per promuovere il benessere mentale. Quindi rispolvera quel tapis roulant, srotola quel tappetino da yoga o inizia un nuovo regime di flessioni, sit-up e salti di oggi.

3. Mindfulness. Abbiamo tutti sentito parlare della consapevolezza ma pochi di noi la praticano davvero. A meta strada tra la meditazione e il rilassamento c’e questa forma di auto-rilassamento psicologico che consente a una persona di essere consapevole del proprio stato interno. Mindfulness e uno strumento eccezionale per ridurre la temperatura emotiva, specialmente durante i periodi di stress! Ora e un grande momento per imparare la pratica della consapevolezza e metterla in pratica. Le app per smartphone headspace e Calma sono un ottimo punto di partenza.

4. Fallo accadere. Hai mai desiderato capire come funzionano i vulcani, avresti voluto parlare meglio l’ebraico o imparato a tessere il tuo kilt? Ora hai la possibilita di affrontare quel fantastico progetto accademico che hai sempre voluto affrontare! Non solo hai il tempo, ma ti terra la mente lontana da qualsiasi cosa preoccupante e contemporaneamente ti manterra produttivo. Forse volevi unirti a Daf Yomi, lo studio talmudico quotidiano, che decine di migliaia di ebrei fanno quotidianamente in tutto il mondo. Forse e tempo di iniziare a leggere la porzione quotidiana della Torah. Ovunque sia il tuo livello di apprendimento, c’e sempre molto da fare e ora hai finalmente il tempo!

5. Prega. Si. Di sicuro aiutera. Molti buoni studi scientifici hanno dimostrato come la preghiera mantiene le persone radicate e ottimiste. Cio contribuisce a migliori risultati medici e psicologici grazie al potere del pensiero positivo. In tutto il mondo, tutti pregano perche la verita e che senza un vaccino e nessun consiglio migliore che rimanere vigili e lavarsi le mani, non abbiamo altro posto dove rivolgerci che al nostro Creatore. Iniziare con i Salmi e sempre un buon posto: Alzo gli occhi verso le montagne, da dove verra il mio aiuto? Il mio aiuto verra da Dio, creatore del Cielo e della Terra (Salmi 121: 1-2).

6. Tieni a mente il quadro generale. Il coronavirus ha una dimensione di pochi nanometri e tuttavia sta causando il caos sulla piu potente delle persone e ha messo in ginocchio i paesi piu potenti del mondo. L’ironia non dovrebbe essere troppo difficile da comprendere e dovremmo tutti ricordare quante cose miracolose abbiamo fatto per noi. Consideralo per un momento quanto e bella la vita: se stai leggendo questo, hai elettricita e molto probabilmente acqua e cibo puliti. Presumibilmente qualcuno ha condiviso questo link con te, il che significa che le persone a te care e le persone con cui condividerai questo link sono anche persone a cui tieni. Ricorda quanto sei benedetto e con l’aiuto di Dio lo faremo tutti vivi e bene.

Quarantena del coronavirus: 6 modi per rimanere positivi